martedì 13 gennaio 2015

Orecchini a Chiacchierino: un tocco di rosa e un delicato luccichio.





Nuovo esperimento creativo: Chiacchierino ad ago!
E' una tecnica che basandosi su una serie di nodi serve per creare dei meravigliosi merletti; viene da lontano, probabilmente nasce tra la Francia e l'Inghilterra intorno al XVI secolo.
L'ho conosciuta 3 anni fa grazie alla cara Renata e dopo aver acquistato l'occorrente ed aver realizzato una serie di campioni prova, ho deciso di portare a termine il primo lavoro associando la tecnica del chiacchierino alla realizzazione di gioielli.
E' nato questo paio di orecchini che ho abbellito con delle gocce in agata bianca e delle perline per rifinire il tutto. Il filato è di quelli metallizzati che oltre a conferire un colore brillante tiene bene anche la forma romboidale senza storcersi o piegarsi.
Tra le caratteristiche di questi orecchini c'è l'estrema leggerezza ed una particolare eleganza data dall'intreccio di archi e volute.
Resta solo da solo da sperimentare con altri filati ed altri moduli!

1 commento:

Monica ha detto...

Molto belli questi orecchini, eleganti e raffinati ma al contempo assolutamente portabili...ammetto che di questa tecnica non ne so nulla, ma non sono dotata di grande manualità per ricami ed affini...

L'angolo della Casalinga, ricette veloci e facili