mercoledì 24 novembre 2010

Tutorial Crochet

Nell'arco di un mese e poco più, questo mio blog è arrivato ad oltre duemila visite, e dai luoghi più disparati poi!
Non credevo fosse possibile ed ogni volta che pubblico un mio lavoro, è sempre un'immensa soddisfazione ricevere i vostri affettuosi complimenti.
Voglio innaugurare una nuova sezione, quella dei tutorial.
A dire la verità non ne ho fatto molti, e quelli più vecchi sono anche abbastanza grezzi, ma ero all'inizio!
Ma non è detto che in futuro non ne riesca a realizzare qualche altro, e così per il momento pubblico questa guida fotografica per imparare a realizzare i tubolari a crochet.
Non è una guida nuova, per la verità, l'ho pubblicata oltre un anno fa nel forum che frequento: ilgiardinodelleperle, ma adesso voglio condividerla anche qui, sperando di fare cosa gradita a tutti i miei cari visitatori.
Dopo tutto mi fa piacere poter "insegnare" quello che so fare, dare suggerimenti o semplici consigli.
In particolare questa guida è nata dopo aver notato che, all'epoca, forse, non esisteva nessun tutorial in italiano per questa bellissima tecnica.
Se voleste maggiori informazioni, non esitate a contattarmi.
Grazie :-)












11 commenti:

kilara ha detto...

per me hai fatto cosa graditissima perchè questa tecnica è una delle cose che mi sembra più diffile!Prima o poi la voglio imparare.

lidia ha detto...

Muchas gracias!!! Yo lo necesitaba, es perfecto.

Monica ha detto...

Grazie mille, sei gentilissima!!!
Complimenti per tutto!!!

Pinuccia ha detto...

che bello hai postato il tuo tutorial del crochet sul quale io ho imparato e penso sarà utilissimo a molte altre che amano questa tecnica.
Grazie Eleonora per la tua disponibilità
Un abbraccio
Pinuccia

Anonimo ha detto...

Eleonora, grazzzzissime!
E' la guida che mi è servita per avvicinarmi a questa tecnica: in realtà poi me l'hanno insegnata dal vivo civetta-roberta, zia cocci-renata e jole-lady verulam, però la tua guida è stata fondamentale per allontanare tutte le paure che questa tecnica mi faceva.
Grazie ancora, è stato bello ritrovarla.
Marina

Diamantya ha detto...

Alla cannuccia non avevo proprio pensato!!! Grazie Eleeeeee terminate queste feste mi metterò subito all'operaaaaa!!!!!

stella gemella ha detto...

l'idea della cannuccia è fantastica!!!!! avevo cominciato il mio crochet... ma avevo difficoltà.... Credo che ora riproverò... anche se le roc che uso sono da 8/0...... non dispero arriverò anche alle 11/0. Grazieee

Eleonora ha detto...

Cannuccia, stuzzicandente, forcina per capelli, insomma qualsiasi cosa che vi tenga le perle separate, almeno per i primi 10 giri, finchè il tubolare non si definisce e dopo non avete più bisogno di tenre le perlien separate, lo faranno da se.
Io ho provato con perle di varia misura, dalle più grandi, come le guttermann che sono da 9, alle più piccole le 15 e le 13!!!
Le 15 vanno bene per le beaded beads, ma le 13..o mamma sono decisamente troooppo piccine!
Ah pure con le delicas ho provato!!!
Vi mostrerò qualcosina ;-)

Sandrine ha detto...

Grazie tanto per il tuo bellissimo tutorial.
Ho provato con delle rocaille 11 e un filo di cotone che mia zia mi ha dato (non conosco la taglia) e un uncinetto di 1.50.
Penso che il filo si vede troppo.
Dovrò aspettare ancora un pò per poterlo rifare sia con delle perline più grosse o con un altro filo. Pazienza!!

Grazie tantissimo ancora!!

Eleonora ha detto...

Sandrine sono contenta che la mia guida ti sia stata utile.
Se non conosci lo spessore del filo, credo che sia meglio che tu ne acquisti uno che sia della misura giusta, anche se con un uncinetto da 1,50 potresti accorgertene osservando se riesci ad afferrarlo con facilità o meno.
Ad ogni modo, con le roc da 11 il filo e l'uncinetto devono essere più piccoli, altrimenti succede quello che hai detto tu: il filo si vede attraverso le perle e questa cosa è antiestetica.
Nel crochet il filo non deve vedersi.
Buon lavoro!

zammù ha detto...

Grandioso!!! Sconoscevo completamente questa tecnica, GRAZIE!!! la proverò sicuramente :))